TTC 200 certificata per applicazioni fino a SIL 3

18 febbraio 2008

TTControl – TTTech Off-Highway, azienda specializzata in sistemi elettronici di controllo per veicoli operanti in siti fuori strada, annuncia che il TÜV Nord ha certificato la conformità allo standard internazionale IEC 61508 dell’unità di controllo elettronica TTC 200 della TTControl. TTC 200 è la prima unità di controllo elettronica per il mercato delle operazioni fuori strada che permette lo sviluppo di applicazioni SIL 3 (Safety Integrity Level). Il prodotto garantisce quindi un livello massimo di affidabilità, permettendo, inoltre, di minimizzare sia i costi di progettazione che quelli indotti da frequenti fasi d’arresto dei sistemi.

IEC 61508 è uno standard internazionale relativo alla funzionalità di sistemi elettrici, elettronici ed elettronici programmabili aventi rilievo per la sicurezza. La versione stand-alone di TTC 200 soddisfa i requisiti SIL 2, mentre due unità di controllo elettroniche dello stesso tipo, integrate in una rete TTP®, costituiscono la prima soluzione che è stata certificata secondo SIL 3. “Il nostro processo di certificazione, ripercorribile nella sua interezza, ha dimostrato che TTC 200 garantisce un livello massimo di affidabilità, ed è quindi perfettamente idoneo all’impiego su veicoli specializzati per operare fuori strada, ma che partecipano anche al comune traffico veicolare”, rileva, sintetizzando i risultati delle prove, il Dott. Tomislav Lovric, coordinatore di progetto presso il TÜV NORD.

TTC 200 è un’unità di controllo elettronica versatile che si presta in modo ideale all’impiego su veicoli operanti fuori strada, progettata per soddisfare i più elevati requisiti delle applicazioni critiche. Con TTC 200 è possibile ridurre la frequenza delle fasi d’allarme e quindi di fermo. La conformità allo standard IEC 61508 migliora il processo di progettazione, con il risultato di una più elevata qualità del prodotto. I costi indotti da guasti o macchine ferme in fase d’allarme sono sostanzialmente ridotti.

TTC 200 è dotata di una CPU indipendente con funzionalità Watchdog che comunica con la CPU principale. La CPU Watchdog opera ad elevata ridondanza, monitorando attività ed errori e provvedendo ad uno stato sicuro del veicolo in caso di allarme. Le due CPU realizzano un monitoraggio reciproco; la CPU Watchdog è capace di interrompere l’alimentazione, fermando immediatamente le applicazioni critiche in caso di necessità.

I tipici campi dìmpiego della TTC 200 sononel settore delle macchine per il trattamento delle superfici giacciate, sui battipista per ambienti sciistici e sulle macchine semoventi per cantieri di vario tipo. La funzionalità critica di tali veicoli è controllata da TTC 200 che provvede alla sicurezza dell’ambiente di lavoro ed all’incolumità delle persone presenti nel raggio d’azione della macchina.