HY-TTC 90 di TTControl ottiene la certificazione ISO 13849

31 agosto 2010

TTControl, società affiliata di TTTech specializzata nella fornitura di sistemi elettronici di controllo e di soluzioni di visualizzazione affidabili e flessibili per veicoli operanti in siti fuori strada, ha ottenuto la certificazione della sua unità di controllo generico HY-TTC 90 in base ai due principali standard globali per la sicurezza funzionale. Ora HY-TTC 90 può essere utilizzato in applicazioni che richiedono la certificazione in linea con la norma IEC 61508 o il più recente standard ISO 13849. In base a quest’ultimo, l’unità di controllo è inoltre pienamente conforme all’attuale direttiva macchine UE 2006/42/CE.

HY-TTC 90

HY-TTC 90 è il prodotto migliore della gamma ECU HY-TTC 50 con valutazione IP 67, recentemente lanciata nel mercato globale dei veicoli operanti in siti fuori strada. Mentre le altre unità di controllo della linea (HY-TTC 50 e HY-TTC 60) vengono utilizzate per applicazioni di carattere generale, l’HY-TTC 90 è particolarmente adatta anche al controllo di funzioni che presentano requisiti SIL 2 (Safety Integrity Level) in base alla norma IEC 61508 o che richiedono un livello di prestazione d in conformità a ISO 13849. È dotato di un potente processore Watchdog che monitora costantemente la CPU principale e può inviare l’unità di controllo in “stato di sicurezza”, in cui tutte le uscite sono disattivate. Tale funzionalità fa parte del firmware dell’unità, che include anche altre funzioni diagnostiche che non devono più essere programmate dall’ingegnere applicativo. L’unità di controllo offre quindi importanti vantaggi anche se soltanto poche funzioni di un’applicazione sono critiche per la sicurezza. Naturalmente, tramite l’HY-TTC 90 è possibile controllare in modo efficiente anche funzioni non critiche per la sicurezza.

Tutte le varianti dell’unità di controllo di questa gamma dispongono di un resistente alloggiamento per autoveicoli e offrono un’ottima protezione da vibrazioni, interferenze elettromagnetiche e altre condizioni ambientali dannose. Il funzionamento è garantito in un intervallo di temperatura di esercizio compreso tra -40 e +85 °C ed è programmabile in C o attraverso CoDeSys©, l’ambiente di sviluppo integrato disponibile gratuitamente.

“Riteniamo che la certificazione di sicurezza funzionale generica offra grande valore aggiunto ai nostri clienti”, afferma Roberto Ferrari, direttore tecnico di TTControl. “La scelta di un’unità di controllo elettronico per un veicolo municipale o da cantiere è una decisione complessa e di vasta portata. Un’unità che disponga di un certificato di sicurezza garantisce un alto livello di affidabilità che riduce in modo importante l’impegno richiesto agli ingegneri di sviluppo e alla dirigenza. Il certificato fornisce dati MTTF difficili da ottenere per altre unità di controllo”.

TTControl, esperta nella sicurezza funzionale dal 2003, ha collaborato con TUeV Nord allo sviluppo di HY-TTC 90. Il 28 luglio 2010, TUeV Nord Cert GmbH, di Essen, ha certificato che, indipendentemente dall’applicazione, HY-TTC 90, se utilizzato in un’architettura elettronica di categoria 2 in base a ISO 13849, raggiunge un “tempo medio prima del verificarsi di un guasto pericoloso” di 66 anni che, unitamente alla necessaria “copertura diagnostica”, offre un “livello di prestazioni d”. Lo stesso certificato conferma che una sola unità di controllo HY-TTC 90 assicura SIL 2 in base a ISO 61508 con una “probabilità di guasto all’ora” pari a solo 2,5 * 10-7. Si tratta comunque di valori generici e l’HY-TTC 90 può raggiungere indicatori persino superiori per affidabilità e monitoraggio della sicurezza nell’ambito di un’applicazione specifica che utilizzi esclusivamente un determinato sottogruppo delle 48 entrate e uscite complessive.